OSC Innovation – Eventi

Creazioni

Mapping

Alcune delle nostre case history

"L'Avventura della Moneta"

Sfida

Banca d’Italia – Eurosistema vuole comunicare in modo accessibile e coinvolgente il complesso mondo della moneta e della finanza a un pubblico ampio e variegato. La necessità di divulgare concetti non semplici in modo comprensibile, enfatizzando l’importanza degli eventi economici nel contesto nazionale, richiede un approccio innovativo ed efficace. La scelta di creare una mostra tecnologicamente avanzata, che anticipa l’esposizione museale permanente, richiede il coinvolgimento di un team multidisciplinare e, allo stesso tempo, altamente specializzato.

Soluzione

La mostra immersiva “L’Avventura della Moneta”, ospitata presso il Palazzo Esposizioni Roma dal 31 ottobre 2023 al 28 aprile 2024, realizzata con l’Installazione e il set up degli allestimenti tecnologici a cura di OSC Innovation, che ha gestito progettazione e sviluppo IT di:

  • Sistemi interattivi per i visitatori.
  • Installazione e configurazione delle proiezioni immersive.
  • Applicativi in uso al personale di sala.
  • Sistemi tecnologici per l’inclusività attraverso l’utilizzo di wearable.

Questo progetto ambizioso è un’anteprima del futuro Museo della Moneta (MUDEM) della Banca d’Italia, che aprirà nel 2025 presso Villa Hüffer. Grazie alle avanzate soluzioni tecnologiche proposte da OSC Innovation, la Mostra offre uno straordinario viaggio di scoperta della moneta, partendo dalle tavolette sumere e arrivando alle moderne banconote. Le interazioni spettacolari tra video e automazioni rendono la Mostra un innovativo strumento di edutainment per agevolare una migliore comprensione della finanza e dei mercati.

 

Video Mapping sulla facciata della Basilica di San Pietro

San Pietro

Banca d'Italia

Sfida

Il cliente era alla ricerca di un linguaggio nuovo per raccontare ai fedeli la storia dell’Apostolo Pietro. La richiesta era quella di fondere arte e tecnologia per creare uno spettacolo in grado di veicolare il messaggio della tradizione cattolica in chiave moderna.

Soluzione

Abbiamo progettato uno spettacolo di projection mapping per animare gli oltre 5.000mq della facciata della Basilica di San Pietro, attraverso contenuti video che fondevano opere d’arte, animazioni 3D ed effetti speciali in computer grafica. La configurazione tecnica ha richiesto l’utilizzo di 20 videoproiettori Panasonic PT-RZ31K, posizionati su quattro torri layher dislocate in specifici punti lungo il colonnato di Piazza San Pietro. L’hardware era controllato da un sistema di messa in onda composto da 8 server WATCHOUT con output 8K. Lo spettacolo è stato proposto tutte le sere dal 3 al 16 Ottobre 2022. Il progetto ha avuto una grande risonanze mediatica, anche a livello internazionale, e i video che mostrano la proiezione hanno raggiunto milioni di visualizzazioni.

Big City Lights

Acea

Sfida

Durante la pandemia, quando erano state attivate le zone rosse a Roma, ACEA ci ha condiviso la volontà di creare qualcosa in grado di infondere speranza alla popolazione di Roma, utilizzando le pareti della sua sede di Piazzale Ostiense.

Soluzione

Abbiamo trasformato una delle facciate della sede del cliente in un foglio bianco, sul quale raccontare una storia di speranza. Abbiamo proiettato il contenuto, creato dai nostri 3D artists, con una tecnica di projection mapping, sfruttando gli edifici adiacenti come torri su cui installare i proiettori. Inoltre, abbiamo dato la possibilità alle persone di poter interagire con il contenuto attraverso una web app raggiungibile da qualsiasi dispositivo e browser. Gli utenti, dopo aver completato un mini-gioco, potevano decidere quali contenuti proiettare in tempo reale.

Routine is fantastic

UNHCR

Sfida

UNCHR, associazione internazionale per la salvaguardia dei diritti dei rifugiati, voleva lanciare la nuova campagna Routine is Fantastic coinvolgendo gli utenti con l’utilizzo di nuovi linguaggi: gli spettatori dovevano diventare i protagonisti del racconto.

Soluzione

Abbiamo scelto un edificio in pieno centro a Roma, Piazza di Santa Maria in Trastevere, sul quale proiettare dei contenuti video in grado di generare un’illusione ottica. Infatti, gli spettatori che passeggiavano per le strade del centro, vedevano improvvisamente il palazzo crollare sotto i bombardamenti, immergendosi negli scenari di guerra che affliggono le zone più sfortunate del mondo.

Scopri i nostri servizi

il tuo evento .